Aquila Abbate

AQUILA ABBATE (classe ’86) manifesta sin da piccola la sua passione per la musica. Il bisogno di esprimersi attraverso il canto, l’accompagna tutt’ora. La timbrica scura e i colori caldi della sua voce la spingono verso quei generi musicali che fanno parte della black music.

Il gospel, il blues e il soul diventano passione e lavoro, una combinazione che porta la cantante ad una continua crescita musicale e personale. Nel settembre 2012 entra nel coro gospel “Soul Sighs Gospel Choir” sotto la direzione di Elisa Brown. Con lei, nel corso del tempo, collabora e condivide diversi momenti artistici. Nello stesso anno prende parte alla rassegna nazionale Gospel Connection nella città di Assisi. Nel 2013 partecipa alla Gospel Connection di Roma, al Parco della Musica.  

Dal 2012 al 2018 fa parte della band “The Soul Pains”, prima come corista e poi come solista. Incidono due dischi di inediti: “Bitter Day” (Udedi musica e cultura) e “In the name of the father” (Nsj Music). Con loro si esibisce oltremanica a Nottingham e apre i concerti di importanti voci femminili come Serena Brancale (2015) e di Sara Jane Morris (2016).  

L’amore per la musica spinge la cantante verso territori inesplorati. Nel 2014 ha la sua prima esperienza teatrale con la compagnia Scena Verticale. Si esibisce come corista e voce solista in “Scanti di Natale” di Dario De Luca. Nello stesso anno sale sul palco del Blue Note di Milano coniltrio Soul Kiss, per accompagnare la nota Verdiana Zangaro nella presentazione del disco “Al centro del caos“.  

Nel 2018 incide i cori per l’album Rive Volume1 di Fabio Curto presso la nota Fonoprint di Bologna. Il 30 luglio del 2018 prende parte come corista alla live di presentazione del disco di Elisa Brown ”Yrros” (Picanto Records), esibendosi nella meravigliosa cornice del Castello Svevo di Cosenza.  

Principalmente autodidatta, Aquila è un’artista curiosa e alla continua ricerca di nuove forme d’espressione. Segue workshop e incontri musicali di vario genere. Arricchisce così la sua formazione professionale, tra cui la partecipazione a diversi Blowing on Soul Gospel meeting con la partecipazione di ospiti internazionali ( Joel Polo, Vaughan Phoenix, Ron Hubbard, Nacho Melùs). Dal 2018 inizia un percorso di studio con il maestro Albert Hera che continua tutt’ora. 

Attualmente fa parte del coro “Amoled Voices” , in cui propone il nome, sotto la direzione artistica di Elisa Brown

Visit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram